Valentina Cenni Malattia

Spargi l'amore
Valentina Cenni Malattia
Valentina Cenni Malattia

Valentina Cenni Malattia- Ha studiato recitazione, regia e arti dello spettacolo alla National Academy of Dramatic Art e alla Royal Academy of Dance di Londra. A teatro è Rossana nel Cyrano de Bergerac di Alessandro Preziosi, Desdemona nell’Otello di Luigi Lo Cascio e Antigone nel Teatro Greco di Siracusa, regia di Fausto Paravidino. Ha cantato e ballato nella parte principale di Clementina nella commedia musicale di Garinei e Giovannini. Metti un’altra sedia al tavolo.

Ha vinto il Premio “Vincenzo Cerami” come miglior giovane attrice nel 2016 per la sua interpretazione nel pezzo di Giampiero Rappa Nessun posto è lontano, e da marzo dello stesso anno è in tournée con il suo one-woman show, La regina dada.Oltre alla musica e al pianoforte, il compositore e il pianista hanno collaborato in televisione con l’ideazione e la regia del videoclip Arrivano gli alieni e la produzione della serie La fata addormentata, sette racconti all’interno della rete di Rai 1.

In ogni caso, è fondamentale prepararsi in anticipo. È co-conduttore del programma radiofonico Evviva! con Stefano, e la trasmissione televisiva Via dei Matti no0 . Ha inoltre recitato nel cortometraggio Babel, diretto da Letizia Russo e trasmesso su Rai 3 nell’ambito del programma Atto unico per bambini ideato da Gianfranco Capitta e Sandro Vanadia. Ha recitato anche in Non ferme di Giuseppe Gagliardi, andato in onda su Rai 3 con l’omonima regia.

Hai interpretato Micol nel film di Sergio Castellitto Nessuno si salva da solo, con Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio.Nel 2011 ha consegnato il Premio Teatro Riccione. È la voce narrante dell’album di Daniele Sepe Le nuove avventure di Capitan Capitone. Sorelle d’amore è il suo frutto; è un’iniziativa che riunisce donne di tutta Italia e del mondo per celebrare la “sorellanza” e “i più alti impulsi umani” attraverso la danza e le risate.

Oltre ai suoi 18 anni di formazione nella danza classica e contemporanea, ha anche un interesse per altre forme di performance, come la creazione e l’esecuzione di eventi di danza con il fuoco e, nel 2013, la formazione del duo Bach flames con il violoncellista Enrico Melozzi. Continua anche a lavorare come fotografa, producendo opere d’arte per copertine di album e libri.

Si è occupata dell’artwork dell’album per Que bom e le varianti per pianoforte di suo marito Stefano Bollani su Jesus Christ Superstar .Lui e Stefano Bollani vincono il premio come miglior programma culturale per Via dei Matti no0 ai premi Flaiano 2021. Nello stesso anno ha presentato le sue fotografie, al 30° SI Fest annuale a Savignano sul Rubicone, sarà per il semplice motivo che adoro farlo.

Valentina Cenni Malattia

Venti brani inclusi nel programma televisivo Via dei Matti sono presenti nella raccolta antologica Via dei Matti n° 0, pubblicata su Sony Music/Columbia il 27 maggio 2022. Famoso per il suo lavoro sia sul piccolo che sul grande schermo, Stefano Bollani ha dimostrato più volte che la sua abilità è innegabile. Recentemente ha co-condotto un programma chiamato Via dei matti numero zero con la moglie, Valentina Cenni, ed è stato protagonista di un omaggio a Ennio Morricone della band Il Volo.

Ha anche presentato Frida, sua figlia di 17 anni che ha sofferto di gravi problemi di salute sin dalla nascita. Sembra che la ragazza abbia ricevuto un regalo incredibile dai suoi genitori, come ha rivelato lei stessa in un’intervista al Corriere. Si scopre che anche sua madre, Petra Magoni, è un’artista famosa. Ora, Valentina Cenni e Stefano Bollani sono una coppia più forte di quanto non lo siano mai stati.

Rispondendo alla domanda “qual è il segreto della loro relazione”, l’attrice e cantante ha dichiarato a Vanity Fair in un’intervista: “Tutto è una seconda natura per noi, ma penso che sia fondamentale ascoltarsi a vicenda e non sfogare le proprie ansie e frustrazioni dall’altro. Quando ti è stato chiesto della sorprendente popolarità dello spettacolo “Via dei Matti numero 0”, hai detto “non ci abbiamo mai pensato”. vederci come personaggi televisivi stereotipati.

Gli ospiti che vengono nel nostro studio spesso sottolineano l’atmosfera accogliente che provano qui “. Alla domanda sulla prossima puntata, ha concluso, “essenzialmente siamo noi, c’è un pianoforte, una casa pronta ad accogliere artisti fantastici, e la struttura rimarrà la stessa”. Dopodiché, non c’è abbastanza tempo al mondo per indagare sull’enorme concetto cinematografico che richiede 300 episodi.

All’inizio due ore sembravano un tempo lungo, ma ora vediamo quanto velocemente sono passate. Rispetto ai nostri appuntamenti giornalieri precedenti e più brevi, ora abbiamo molto più spazio per discutere di qualsiasi numero di cose. Valentina Cenni ha avuto una carriera di successo per l’intensità delle sue interpretazioni e per il fatto di essere un’attrice molto abile e varia e un’artista sofisticata in generale. Passiamo un po’ di tempo insieme per conoscerla.

Valentina Cenni Malattia
Valentina Cenni Malattia

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ad Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Il contenuto è protetto !!