Piero Pelù Genitori

Spargi l'amore
Piero Pelù Genitori
Piero Pelù Genitori

Piero Pelù Genitori – Il padre radiologo, Giovanni, e la madre casalinga, Cristina, sono originari di Massa Carrara. Suo fratello maggiore, Andrea, è anche il suo manager a questo punto della sua carriera.Ha ricevuto una chitarra Eko Eldorado quando aveva solo otto anni.

La sua prima esibizione fu con i New Trolls nel 1976, e due anni dopo trovò Paranoid dei Black Sabbath in un negozio di dischi di Parigi. Ricorda che il primo disco che abbia mai acquistato è stato Revolver dei Beatles.Dopo essersi diplomato al Liceo Classico Michelangelo, ha iniziato a studiare giurisprudenza e politica all’università prima di abbandonare gli studi per concentrarsi solo sulla musica.

Il caratteristico look rock di Piero Pelù è facilmente riconoscibile: pizzetto pieno, capelli lunghi fino al collo, abbigliamento e stivali in pelle e un’estesa body art.In onore della protettrice dei nomadi, Piero Pelù si fa tatuare su entrambe le braccia il nome “Santa Sarah”.Piero Pelù crede di non credere nel matrimonio, quindi non si è mai sposato.

Ci sono tre “piccole streghette” nella sua vita: Greta e Linda, dalla sua compagna di lunga data Rosella, e Zoe, dalla sua relazione con Antonella Bundu. Sostiene che un chiaroveggente in Turchia sia stato in grado di dire al cantante toscano che avrà tre figlie leggendo i suoi fondi di caffè.

Nell’agosto del 2012, lui e la giovane ammiratrice Corinna sono stati immortalati da Novella 2000 a Porto Ercole dopo un focoso scambio di battute.Nel 2017 la figlia maggiore ha dato alla luce un maschietto, Rocco.Lui e la sua ragazza, la prima direttrice donna del Berliner Ensemble, Gianna Fratta, stanno insieme dall’estate del 2016.

Quando era più giovane, Piero Pelù era un giovane ossessionato dal punk; in seguito, divenne una figura di spicco della scena post-punk e new wave fiorentina e italiana, guadagnandosi la reputazione di artista carismatico con l’aspetto, i manierismi e l’atteggiamento di una vera rockstar.

Ha iniziato con la band dei Mugnions, poi nel 1980 ha co-fondato i Litfiba con Maroccolo, Renzulli, Aiazzo e Calamai. Escono Desaparecido e 17 Re, l’autoproclamata “Trilogy of Power” della band. El diablo, Terremoto, Spirito e Mondi sommersi costituiscono la tetralogia degli elementi che domina il decennio degli anni Novanta.

Piero Pelù lasciò la band dopo il Monza Rock Festival del 1999 e fu sostituito da Cabo a causa dei suoi disaccordi pubblici con il chitarrista Ghigo Renzulli.Se fino ad ora siamo stati nemici amichevoli, è finita. Non è stata una decisione facile da prendere, e forse gli anni a venire non saranno facili, ma il 1999 è l’anno della trasformazione.

Quindi, vorrei ringraziare Ghigo per tutti i consigli e le “sbagliate” che mi ha fornito, e posso solo sperare di essermi dimostrato altrettanto disponibile. Il suo primo lavoro da solista, Il mio nome è mai più, è stato pubblicato nel 1999 e comprendeva collaborazioni con Jovanotti e Ligabue. Su invito di Adriano Celentano, presenta l’iconica interpretazione dei Ribelli di Pugni Chiusi, in cui si scontra con la creatura sacra, Demetrio Stratos.

Piero Pelù Genitori

Il successo dei suoi sforzi da solista – “Neither Good Nor Bad” e “The Man in the Street”, rispettivamente – è la prova dell’adorazione che il pubblico pop e rock ha per lui.La reunion ufficiale dei Litfiba con Piero Pelù alla voce e alla voce solista è avvenuta nel 2009. Grande Nazione ed Eutopia escono finalmente dopo un lungo e fortunato tour in Italia e in Europa.

Piero Pelù è stato allenatore di The Voice of Italy su RAI2 nel 2013 e nel 2014, nonostante le sue severe critiche alle competizioni per talenti.Piero Pelù è stato il cantante del gruppo rock italiano Litfiba, che ha co-fondato con il chitarrista Ghigo Renzulli e altri musicisti tra cui Antonio Aiazzi alle tastiere e Gianni Maroccolo al basso. Pelù ha continuato ad avere una serie di incredibili avventure musicali e discografiche, in particolare con il Consorzio Suonatori Indipendenti, un gruppo formatosi dalle ceneri del CCCP.

Indubbiamente, la band è spesso legata al suo frontman, come nel caso di molti altri ensemble. In molti si sono chiesti da dove venisse il cantante, che è nato a Firenze. La formazione iniziale della band, nota come Mugnons, prende il nome dal fiume Mugnone, che attraversa la regione da Fiesole al Mugello, in Toscana. Quando la band decide finalmente un nome, include un cenno molto esplicito al luogo in cui chiamano casa.

Le lettere LIT rappresentano l’Italia, FI per l’abbreviazione di Firenze e BA per la strada di Firenze, Toscana, dove si è formata la band. Tornando a Piero Pelù, il cantante e la sua nuova moglie, la musicista Gianna Fratta, si sono recentemente sposati a settembre di quest’anno. Attualmente risiedono nella città toscana.

I post sui social media di Piero Pelù mostrano che la sua casa è un paradiso per i rocker, con tanto di chitarre e album da record. Il fatto che ci siano biciclette in giro per casa è un’ulteriore prova della sua eco-compatibilità, entusiasmo per l’esercizio e apprezzamento per la vita all’aria aperta.Vengono presentati i genitori del cantante fiorentino; Giovanni è un radiologo e Cristina era una mamma casalinga.

Ha conseguito il certificato cate da un liceo classico ma non ha continuato la sua formazione dopo il liceo poiché voleva concentrarsi sui suoi sforzi musicali. Un vecchio pezzo di Dagospia ha sferrato un duro colpo alla storia della famiglia del rocker, affermando che discendeva dal “Gotha della ricca industria di Prato” e che “le più alte famiglie borghesi fiorentine” vivevano nelle dimore della sua famiglia.

Tuttavia, data la linea di lavoro del dott. Giovanni Pelù, tali precisazioni non sembrano trovare riscontro. Piero Pelù ha recentemente raccontato i suoi primi anni di vita in un articolo per il ‘Corriere della Sera’, dicendo che la musica “era l’unico modo per salvarmi dal mio disagio, dalla mia inadeguatezza, dalla mia ombra, dalla mia solitudine, dalla mia timidezza.Il 10 febbraio 1962 entrava nel mondo Piero Pelù. È nato a Firenze. È noto soprattutto per aver formato l’influente gruppo rock italiano Litfiba,

Piero Pelù Genitori
Piero Pelù Genitori

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ad Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Il contenuto è protetto !!