Marcella Bella Età

Spargi l'amore
Marcella Bella Età
Marcella Bella Età

Marcella Bella Età – Nata a Catania il 18 giugno 1952, Marcella Bella da allora ha affascinato il pubblico con il suo talento senza età e la sua voce distintiva. Attualmente ha compiuto 71 anni. Luigi Merello, famoso imprenditore milanese, è sposato con Marcella Bella. Dal matrimonio ha tre figli: Tommaso, Carolina e Giacomo. Sono la priorità numero uno della sua famiglia. L’artista non è mai stata timida riguardo alla sua relazione ideale, che secondo lei è basata su emozioni sincere.

Esperienza sia in politica che in musica

Nel 1965 Marcella Bella ebbe il suo esordio artistico quando Ariccia la privò della vittoria al “Festival degli Sconosciuti” perché troppo vecchia. Nel 1972, dopo anni di formazione, interpreta “Montagne verdi” di Giancarlo Bigazzi e Gianni Bella al “Festival di Sanremo”, che sarà la sua grande occasione. Ribaltando una vittoria al “Festival degli Sconosciuti” di Ariccia nel 1965,

si scoprì che il cantante aveva tredici anni. Dopo anni di pratica e la pubblicazione di diversi 45 giri inesplorati, Bella finalmente riuscì a sfondare nel 1972 quando cantò “Green Mountains” al “Festival di Sanremo”, catapultandola verso la fama.

La malattia di Gianni, i fratelli di Marcella Bella

Durante un’intervista, Marcella Bella racconta di come ha sostenuto suo fratello Gianni quando ha avuto un ictus. Nonostante avesse numerose opportunità per smettere, ha sempre affrontato le sue sfide in modo diretto. Se Gianni sa che i suoi fratelli lo amano e lo sostengono, sarà in grado di superare qualunque problema si trovi ad affrontare.

Libertà dai vincoli del matrimonio, della genitorialità e del posto di lavoro

Nel corso del 1973, il cantante ebbe una relazione d’amore con Red Canzian, da poco diventato il bassista dei Pooh. Sfortunatamente, la loro storia non trascende un anno. L’imprenditore milanese Mario Merello fu qualcuno che incontrò nel 1979. Un figlio, Giacomo, nacque loro nel 1980, poco prima del loro matrimonio nel 1989. A questo mondo sono arrivati Tommaso nel 1993 e Carolina nel 1992.

Come è andata avanti la carriera di Marcella Bella

L’artista ha gareggiato in nove diversi Festival di Sanremo, ma ogni volta è rimasta a mani vuote. Montagne verdi è una delle melodie italiane più famose e amate di tutti i tempi, e la sua versione ha un peso enorme. Nel 1973 fu pubblicato il suo primo album omonimo intitolato “Non hai la minima idea dell’amore”.

Un anno dopo, lei e Mia Martini portarono a casa il trofeo del Festivalbar per il loro duetto “Io Domani”. L’anno successivo pubblicò un nuovo singolo intitolato “Nobody Mai”, che divenne uno dei primi successi disco in Italia. Attivista in politica, si è candidata al Parlamento Europeo nel 2004 come candidata del partito Alleanza Nazionale.

La mia esperienza

In collaborazione con CGD, la canzone è stata pubblicata dalla leggendaria collaborazione di autori degli anni ’70, Giancarlo Bigazzi e Gianni Bella. Successivamente, ha avuto una performance fenomenale con un’apparizione in “Canzonissima”, dove ha eseguito altri due 45 giri, “Sole che nasce, Sole che mori” e, in particolare, “Un sorriso e poi perdonami”, che ha raggiunto il numero massimo. uno sulla Hot 100.

Un classico intramontabile e una delle canzoni più famose e adorate mai scritte sull’Italia, Montagne verdi, è cantata da lui. Come artista solista, ha pubblicato il suo album di debutto nel 1973, You Don’t Have the Foulest Idea of Love. Al Festivalbar di quell’anno lei e Mia Martini si classificarono al primo posto a pari merito con il brano “Io domani”. Nello stesso anno pubblicò un nuovo singolo, “Nobody Mai”, che fu un pionieristico successo disco in Italia. Oltre a ciò, era molto politica; nel 2004 si è candidata per il titolo di Alleanza Nazionale.

Molte persone nella nostra piccola città mi amano e mi riconoscono per il mio modo di cantare, ma non tutti lo sanno. La loro capacità di seguirmi è inesistente, quindi sono libero di agire come voglio. Lo scenario ha somiglianze ultraterrene con la Sicilia. Laggiù potresti vedere piante grasse e fichi d’india all’opera. La settantenne Marcella Bella è qui per raccontarti la sua nuova vita a Ibiza, dove lei e il marito milionario Mario Merello si sono recentemente trasferiti. Di recente, a Domenica In, uno dei cantanti catanesi delle Montagne Verdi si è raccontato a Mara Venier.

Il gusto esigente di lunga data dell’artista è stato ulteriormente esacerbato dalla sua attuale preoccupazione per i suoi risultati professionali. Se dopo cinquant’anni fossi stato troppo esigente, avrei annoiato tutti. Non ho soddisfatto le loro aspettative ed è per questo che mi amano da molto tempo.

La mia massima priorità è trascorrere del tempo con la mia famiglia, in particolare con i miei figli, ogni volta che ho bisogno di una pausa. È stata proprio lei a raccontarlo a Mara Venier. Dopo aver sentito il figlio maggiore Giacomo “rimproverarmi di averlo lasciato con le nonne”, ha finalmente capito la situazione. Solo per non mettermi in imbarazzo, non vedevo l’ora di avere altri due figli tra quindici anni.

A causa delle sue responsabilità aziendali, Giacomo risiede attualmente a Singapore. Quell’uomo ha chiamato l’Asia la sua casa per tutto il suo ricordo. Anche se ancora non lo accetto, ogni tanto gli mando una mail arrabbiata in cui lo accuso di allevare figli wsarà troppo assorbito dall’architettura e dalla tecnologia moderne per valorizzare le nostre tradizioni culturali. Ogni estate, quando i miei due nipoti vengono a trovarmi, festeggio il loro compleanno con una festa a tema unicorno perché adoro stare con i bambini.

In ricordo del fratello Gianni Bella, scomparso a causa di un ictus nel 2015, lo abbraccia più volte nel corso dell’intervista. Potrebbe avere sei anni più di lei, ma è stato determinante nel successo di sua sorella. È assolutamente stupefacente, dalla Montagne Verdi di Giancarlo Bigazzi e Gianni all’affascinante Nell’aria di Mogol e Gianni. Gianni sta benissimo mentre si prepara per un festival, dove spera di sentire tanti giovani cantare le sue canzoni.

Marcella Bella Età

Un omaggio alla sua vita e carriera di compositore e pianista si è tenuto nel 2015 al Teatro Dal Verme di Milano. A voi Gianni, fratelli Bella, una serata di musica con Mario Biondi, Mario Lavezzi, Loredana Bertè e Umberto Tozzi. Uno stretto legame tra i fratelli e questi artisti risale a molti anni fa.

Lo “spazio della gelosia” però è reale, perché Marcella Bella e Mara Venier ricordano una vacanza estiva fatta insieme tanto tempo fa. Nonostante le crudeli provocazioni di Marcella Bella, la Venier non ha provato gelosia nei suoi confronti a causa dei tuoi commenti lusinghieri nei confronti del coniuge. Non molto tempo dopo, l’oratore ha moderato il riferimento. In qualche modo, non riesco proprio a trovare un compagno di vita o un marito. Per tutta risposta lei sbottò: “Ho sempre avuto uomini liberi…” sosteneva categorica Marcella: “Ma a te piaceva…”

Mettendo da parte la sua invidia, Marcella ha rivelato al mondo la chiave dell’amore eterno. Vi siete sposati con lei dopo esservi incontrati sulla neve a Madonna di Campiglio, sposandola per 44 anni. È stato orribile dal momento che lei è rimasta incinta così giovane e lui era già sposato e padre.

Mentre navighi tra gli alti e bassi della tua vita romantica, potresti provare una passione estrema. Alla fine, le cose più importanti, come prendersi cura e rispettarsi l’un l’altro, diventano evidenti. Anche adesso, non smette di affermare che si comporterebbe diversamente se ci trovassimo in una circostanza paragonabile. Mario era geloso della sensuale carriera di Marcella per lo stesso identico motivo per cui lo era lui? Nessuno avrebbe mai potuto renderlo geloso della mia carriera, ma era verde d’invidia per chiunque avesse osato corteggiarmi romanticamente.

Mai una scena che includa la musica italiana è stata completa senza La Bella. È diventata famosa davvero giovanissima e da allora la sua carriera artistica è continuata ininterrotta, appassionando migliaia di italiani. La cantante, ad esempio, ha attraversato un periodo difficile quando suo fratello Di Lei si è ammalato.

L’artista catanese vinse il suo primo concorso canoro alla tenera età di tredici anni. Il suo anno di nascita era il 1952. Nonostante fosse stata squalificata perché troppo piccola, persistette nel continuare la sua ricerca. Rilasciando il suo disco di debutto nel 1969, riuscì a sfondare davvero solo pochi anni dopo.

Durante il Festival di Sanremo del 1972, Bella eseguì la canzone di Gianni Montagne Verdi. Hanno lavorato insieme per un lungo periodo e dalla loro collaborazione è nato un vero e proprio duo della canzone italiana. A partire dagli anni ’70, la sua carriera di cantante è salita alle stelle e da allora ha pubblicato una miriade di CD,

Ha partecipato a numerosissimi programmi televisivi e ha suonato in quattordici Festivalbar e otto Festival di Sanremo. Inoltre, ha fatto parte della giuria di Amadeus per l’edizione 2018 di Now or Never. Il popolo italiano la aspetta come un’eroina per il suo illimitato potenziale creativo.

L’artista può avere forti legami con la Sicilia, la sua isola natale, ma da molto tempo considera Milano la sua casa. Si dice che sia scappata con il nuovo bassista dei Pooh, Red Canzian, quando erano più giovani. Entrambi si sposarono nel 1989 dopo essersi conosciuti nel 1979, quando Mario Merello era un imprenditore milanese e l’artista era uno studente. Dalla loro unione sono nati tre figli: Mario, Carolina e Tommaso. La performer si è presa una pausa dalle scene per diventare mamma, ma è tornata più forte di prima.

Marcella Bella Età
Marcella Bella Età

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ad Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Il contenuto è protetto !!