Malattia Marito Stefania Sandrelli

Spargi l'amore
Malattia Marito Stefania Sandrelli
Malattia Marito Stefania Sandrelli

Malattia Marito Stefania Sandrelli – Abbiamo tutti il cuore spezzato per la scomparsa di Nicola Pende, devoto marito di Stefania Sandrelli e grande chirurgo. Nicky Pende è insostituibile. Quest’anno, Nicky Pende è morto nella sua città natale, Roma. Stefania Sandrelli spiegherà poi tristemente di aver contratto una malattia del sangue mentre era lontano da casa ed è morto da solo in ospedale.

Nel 1972 Stefania Sandrelli e Nicky Pende si sposano dopo un lungo e felice corteggiamento. Solo due anni dopo aver iniziato a frequentarsi, la coppia ebbe un figlio di nome Vito, ma alla fine si separarono nel 1976. Nicky aveva 28 anni e Stefania 25 quando si sposarono. Il fanatico dello sport Nicky proveniva da una ricca famiglia romana e una volta era soprannominato “l’ultimo playboy italiano” tutto a causa della sua storia con l’attrice.

A seguito di quanto accaduto il 18 agosto 1978, tra la Sardegna e la Corsica, nei pressi dell’isola di Cavallo, Pende sarà per sempre legata a una tragedia. Il conflitto iniziò quando sottrasse il gommone del figlio a Vittorio Emanuele di Savoia, che naturalmente si indignò per la situazione. Con una carabina in mano, è salito a bordo dello yacht e ha iniziato a sparare contro gli occupanti.

Mentre il dottore è scappato illeso, il giovane Dirk Hamer è stato colpito a una gamba mentre faceva un pisolino su un’altra nave. Il 19enne è morto qualche tempo dopo che le ferite si erano già rivelate fatali. In Francia, dove è stato processato, Vittorio Emanuele è stato dichiarato non colpevole di omicidio colposo e ha ricevuto una pena sospesa di sei mesi per il porto di una pistola.

Stefania Sandrelli si siede con Mara Venier di Domenica In per una conversazione approfondita in cui riflette sulla sua carriera e sulle famose relazioni che l’hanno formata. La coppia sta insieme da 40 anni, ma l’attrice ricorda il periodo terribile in cui Giovanni Soldati era malato. “Vivo la sua vita da un anno”, spiega, spiegando come sono rimasti vicini anche dopo che si erano lasciati.

Stefania Sandrelli si è aperta sui problemi del suo rapporto con Giovanni Soldati e la sua malattia. In una scena, l’attrice si lamenta con l’amica che il coniuge non le dà mai “affetto” o “una carezza”, nonostante lei lo ami ancora.

Stefania Sandrelli aveva già rilasciato un’intervista approfondita al settimanale Oggi sullo scenario, in cui ha anche parlato di un momento difficile che lei e il suo storico compagno Giovanni Soldati avevano attraversato. È vero, l’attrice e il suo compagno sono stati momentaneamente separati a causa di una crisi dopo essere stati insieme per 40 anni, ma la malattia di quest’ultimo alla fine l’ha riportata dalla parte dell’attrice.

L’iconica attrice è apparsa questo pomeriggio a Domenica In di Mara Venier, dove ha discusso a lungo della crisi e del suo stato di salute e ha svelato il segreto della loro storia d’amore. Stefania Sandrelli pensa che la chiave del suo matrimonio felice sia “il segreto è che il tempo passa in modo leggero e piacevole”. Questo amore è il più grande che abbia mai conosciuto; durerà una vita.

Forse la nostra relazione non sarebbe durata così a lungo se fosse stato geloso, ma si è sempre preso cura di me. Dopo un altro anno difficile insieme, abbiamo finalmente deciso di andare in direzioni separate. Poi si è ammalato e sono dovuto tornare indietro per vedere come stava. Ho trascorso un anno intero condividendo tutte le sue attività. Non c’era via d’uscita dalla mia situazione ed eravamo destinati a rompere.

Malattia Marito Stefania Sandrelli

Dopo aver ricordato il periodo in ospedale di Giovanni Soldati, l’attrice ha detto: “Adesso sta bene, ha fatto un bel viaggio”. Stava sperimentando cosa vuol dire svegliarsi e non voler fare nulla, quindi ha ceduto. Sono andato a trovarlo in ospedale a giugno dopo che ha subito una piccola operazione. Sebbene sia incoraggiante che l’operazione abbia avuto successo, questo è stato un enorme inconveniente.

Tuttavia, al suo posto, gli è stata messa a disposizione un’occasione unica. Il rapporto tra Stefania Sandrelli e Giovanni Soldati è stato fortificato dalla crisi e dalla sua malattia, e ora sono pronti ad affrontare e superare ogni ostacolo nella loro storia d’amore. Nel programma di Domenica In, la conduttrice Mara Venier parla con Stefania Sandrelli del suo primo storico amore, Gino Paoli.

L’attrice spiega come l’artista ha conquistato il suo cuore e perché la loro relazione alla fine è finita, aggiungendo: “Quella giacca e quella cravatta non sono il mio tipo, quindi chiaramente quando sono un po’ strane devi pagarne il prezzo”. Alla fine, ho deciso di non restare con loro. Posso urlare “Basta!” quando non ho altro da dire e mi rendo conto che forse sto sprecando il mio tempo.

Preferirei dargli il tempo di adattarsi alla nostra rottura. Indipendentemente dalle circostanze, gli ho dato molta libertà d’azione. Stefania Sandrelli è delusa dal fatto che nessuno dei suoi tre grandi romanzi sia rimasto indefinitamente. Non era che fossi coinvolto emotivamente; anzi, speravo che continuasse all’infinito”. Erano tutti leggermente fuori posto, ma ho lasciato che si prendessero tutto il tempo che volevano.

Stefania Sandrelli ha usato il microfono di Mara Venier durante la diretta di Domenica In per discutere delle sfide che lei e il suo compagno Giovanni Soldati stavano affrontando. Sotto la pressione della Venier, ora sta discutendo dell’inizio della sua relazione con Sandrelli e Soldati, nonostante in precedenza avessero raccontato a Oggi la fase peggiore della loro relazione.

Cucinava sempre per me prima che ci sposassimo, ma ora che siamo sposati non è mai mortooes, scherza la moglie Stefania Sandrelli. Quarant’anni di “l’amore migliore e più lungo mai avuto”, nelle sue parole. Era il gentiluomo consumato, sapeva sempre “come prendermi”, ma dopo “abbiamo avuto un anno in cui non andavamo d’accordo, ci eravamo separati”, “ero disperato e non riuscivamo più a vivere insieme.

Ha detto in un’intervista per Today che lei e il suo ex ragazzo non si sono sopportati per molto tempo, ma che quando si è ammalato durante il soggiorno in un bed and breakfast, ha sentito di doverlo riprendere Stefania Sandrelli era disposta a comprare “due tamponi alla settimana per fargli visita in ospedale” e hanno discusso della possibilità di portarselo dietro, ma sta bene ora che è guarito.

Malattia Marito Stefania Sandrelli
Malattia Marito Stefania Sandrelli

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ad Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Il contenuto è protetto !!