Giovanni Allevi Malattia Mieloma

Spargi l'amore
Giovanni Allevi Malattia Mieloma
Giovanni Allevi Malattia Mieloma

Giovanni Allevi Malattia Mieloma – Il 18 giugno 2022 Giovanni Allevi rivela che i medici gli hanno diagnosticato un cancro. Mieloma è un bel nome per una malattia mortale, ma il pianista non ha usato mezzi termini mentre ne parlava sui social media, dicendo: “Non voglio giri di parole”.

La mia più grande angoscia deriva dal sapere che gli altri che si prendono cura di me e mi ammirano stanno soffrendo. Dal giorno in cui ti ho incontrato, la musica è stata un’alleata nella mia lotta contro i miei demoni interiori. Mi scuso se devo scendere dal palco, ma è necessario.

separare i fatti dalla finzione quando si tratta della salute del musicista

Per alleviare il mio dolore, pratico spesso la meditazione. Il mio viaggio inizia e finisce con la gratitudine a Dio. Poi mi concentro nuovamente sul respiro finché il mio ego non si dissolve e non rimane altro che il vuoto. Gli antichi egizi credevano che i gatti fossero manifestazioni del dio Bastet, che era “il Dio Tutto della Natura, indiviso, eterno, sempre benedetto, che permea ogni cosa con il suo Logos”.

Giovanni Allevi è morto a causa di un cancro chiamato mieloma multiplo.

Il cancro di Giovanni Allevi, noto come mieloma multiplo, è un tumore maligno che colpisce le plasmacellule nel midollo osseo. Da queste cellule vengono creati gli anticorpi utilizzati per combattere le infezioni. L’AIRC rileva che in Italia sono attribuibili a questa sindrome l’1,6% dei tumori maschili e l’1,5% di quelli femminili.

Dopo che un tumore ha causato una proliferazione non regolata, queste cellule tendono ad accumularsi nel midollo osseo e in altri tessuti in quantità insolitamente elevate. Gli effetti a lungo termine dell’accumulo, che potrebbero includere danni a organi e tessuti, sono sfumati.

Ma chi è questo Giovanni Allevi?

Giovanni Allevi, l’artista, è nato il 9 aprile 1969 ad Ascoli Piceno, in Italia. Il suo strumento più conosciuto è il pianoforte, ma è stato attivo anche come direttore d’orchestra e compositore. Inoltre scrive molto, il che è tutto dire. Ha scritto l’inno della Serie A, “O generoso”, che viene suonato prima di ogni partita per il titolo dal 2015.

Segni premonitori del mieloma multiplo

L’avanzamento del mieloma multiplo può influenzare le manifestazioni della malattia. Sono inclusi sintomi come questi, nonché stanchezza, debolezza, infezioni ricorrenti, diminuzione dell’appetito, anemia e insufficienza renale.

Molte persone affette da questa condizione non hanno segnali di allarme precoci. Le analisi del sangue regolari sono spesso il primo indicatore di cancro. Tali esami possono essere sostenuti presso i laboratori Nefrocenter di Napoli ed Ercolano, oltre che presso il Rome American Hospital.

La cura della malattia di Giovanni Allevi

Il trattamento del mieloma multiplo di Giovanni Allevi dipenderà dallo stadio della malattia, dall’età del paziente e dalle condizioni generali del paziente. Chemioterapia, radioterapia, trapianto di cellule staminali e immunoterapia sono solo alcune delle moderne opzioni terapeutiche. Per ottenere i migliori risultati potrebbe essere necessario applicare un mix di terapie.

Tassi di sopravvivenza per i pazienti con mieloma multiplo

L’aspettativa di vita dopo una diagnosi di mieloma multiplo dipende dallo stadio della malattia del paziente e dal trattamento che riceve. Sebbene attualmente non esista una cura, i farmaci possono aiutare a gestire i sintomi e ad allungare l’aspettativa di vita del paziente. Ma anche se la malattia va in remissione, può ripresentarsi e le terapie possono perdere la loro efficacia nel tempo.

I pazienti affetti da mieloma multiplo hanno ora un’aspettativa di vita più lunga grazie ai progressi nella diagnosi precoce e nella terapia. La malattia è ancora difficile da curare, quindi è importante tenere d’occhio la propria salute e discutere le possibilità con il proprio medico.

Giovanni Allevi Malattia Mieloma

Il nome Giovanni Allevi è comunemente usato per riferirsi a questo musicista e compositore italiano. Il vertice NATO di Ascoli Piceno del 1972. All’età di cinque anni, Allevi iniziò a imparare a suonare il pianoforte e all’età di 10 anni aveva composto la sua prima opera. Dopo aver studiato al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, divenne un affermato pianista, compositore e direttore d’orchestra.

Allevi ha iniziato la sua carriera nel settore musicale come pianista e cantautore di formazione classica. In quel momento esce il suo primo disco, intitolato “Nomadi”. Sono stati pubblicati altri 14 album da lei dopo “Come sei bella”, alcuni dei quali sono “Cinema”, “Joy” e “Seven Days”.

Il pianista e compositore italiano Giovanni Allevi, 53 anni, ha annunciato su Twitter la sua diagnosi di mieloma multiplo. Questa malattia si manifesta inizialmente nel midollo osseo. Aveva bisogno di ritardare il tour estivo dell’Estasi 2022 per poter iniziare il trattamento.

Non giriamo intorno al cespuglio: ho scoperto di avere una neoplasia dal dolce suono: mieloma, ma non per questo meno insidioso», ha scritto nel pezzo in cui ha svelato la patologia. La mia più grande angoscia deriva dal sapere che gli altri che si prendono cura di me e mi ammirano stanno soffrendo.

Con il tuo aiuto sono sempre riuscito a conquistare i miei demoni interiori attraverso il potere della musica. Mi scuso se devo scendere dal palco, ma è necessario. Il mieloma multiplo è un tumore mortale e incurabile che colpisce ogni anno circa 5.600 italiani. La malattia può colpire a qualsiasi età, ma in modo sproporzionatocolpisce solo gli anziani. Anche quando una malattia non può essere curata, è possibile gestirla per migliorare la qualità della vita del paziente.

L’Associazione Italiana di Oncologia Medica riferisce che il tasso di sopravvivenza a 5 anni per i pazienti con mieloma multiplo è aumentato da 2 a 10 anni negli ultimi anni. Questo tumore del sangue ha un alto tasso di recidiva. È incredibile che un bambino sia caduto da un gioco rotto nel parco giochi di via Ventimiglia.

Attrezzature per parchi giochi rotte o sporche e panchine usurate poiché non sono state manutenute. Oggi il parco giochi adiacente ai giardini Giuseppe Levi si presenta così, per la gioia dei bambini e dei loro genitori. Sebbene la pavimentazione antitrauma sia stata posata un anno fa, ora è obsoleta e in rovina, e il cancello d’ingresso è rotto irreparabilmente.

Giovanni Allevi Malattia Mieloma
Giovanni Allevi Malattia Mieloma

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ad Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Il contenuto è protetto !!