Beatrice Venezi Altezza

Spargi l'amore
Beatrice Venezi Altezza
Beatrice Venezi Altezza

Beatrice Venezi Altezza – La direttrice d’orchestra e pianista Beatrice Venezi è nata il 5 marzo 1990 nella città italiana di Lucca. Ha frequentato la rinomata Accademia d’Arte di Lucca mentre era ancora al liceo. Ha studiato pianoforte per quattro anni con Norberto Capelli presso l’Istituto di Studi Musicali Rinaldo Franci di Siena, diplomandosi nel 2010. Ha poi seguito corsi di perfezionamento con Andrea Lucchesini, Pietro De Maria e Vincenzo Balzani, e in Nel 2015 studia direzione d’orchestra con Vittorio Parisi al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Ma non ha continuato i suoi studi di composizione oltre il livello universitario.

Nell’ambito dei festeggiamenti per il 160° compleanno di Puccini nel 2018, è stato presentato in anteprima al Lucca Summer Festival, dove ha ricevuto recensioni entusiastiche. Oltre al suo lavoro come direttore musicale dell’Orchestra da Camera di Milano Classica, ha ricoperto anche incarichi come direttore assistente dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Statale Armena, direttore ospite principale dell’Orchestra della Toscana e direttore musicale dell’Orchestra Orchestra di Milano.

Lui o lei ha debuttato con la Nuova Orchestra Scarlatti Young di Napoli nel mese di novembre 2014. Di età compresa tra gli 11 e i 18 anni, questo gruppo comprende sia musicisti esperti che entusiasti dilettanti. Le performance di successo hanno portato alla sua promozione alla carica di direttore generale nel 2016. Premiata come una delle donne più innovative del 2017 dal Corriere della Sera.

Un anno dopo, Forbes Italia l’ha nominata uno dei 100 giovani leader più promettenti del Paese. Ha diretto con il direttore d’orchestra Amedeus la quarta serata del Festival di Sanremo 2021, quando si è esibita come ospite speciale. La Regione Siciliana lo ha nominato direttore artistico della Fondazione Arte Taormina a partire dal prossimo anno.

Dal 17 novembre 2022 ricoprirà l’incarico di Consigliere per gli Affari Musicali del Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano. La nuova posizione di Beatrice Venezi le permetterà di fornire assistenza diretta all’Ufficio del Ministro, all’Ufficio del Segretario Generale e alla Direzione Generale per le Arti dello Spettacolo. La direttrice d’orchestra Beatrice Venezi è nata il 5 marzo a Lucca, Italia. Diploma di pianoforte a Siena, prestigioso Istituto Italiano di Studi Superiori Musicali Rinaldo Franci nel 2010. Il suo insegnante lì è stato Norberto Capelli.

Ha studiato pianoforte con Andrea Lucchesini, Pietro De Maria e Vincenzo Balzani e direzione d’orchestra con Vittorio Parisi al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano dal 2015. Nell’attuale decennio, suo padre, Gabriele Venezi, è un promotore immobiliare di successo e manager nazionale per Forza Nuova. In due occasioni separate è stata esclusa da un corso di composizione per laureati. Il Lucca Summer Festival 2018 ha onorato Puccini in occasione del suo 160esimo compleanno, perché è stato lì che ha ricevuto per la prima volta ampi consensi.

Beatrice Venezi Altezza

In precedenza ha ricoperto gli incarichi di Direttore Ospite Principale dell’Orchestra della Toscana e Direttore Principale dell’Orchestra del Conservatorio di Musica e Opera di Milano, nonché Direttore Assistente dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Statale Armena. Lui o lei ha debuttato con la Nuova Orchestra Scarlatti Young di Napoli nel mese di novembre 2014. Di età compresa tra gli 11 e i 18 anni, questo gruppo comprende sia musicisti esperti che entusiasti dilettanti. Le prestazioni di successo hanno portato alla sua promozione alla posizione di direttore generale nel 2016.

Premiata come una delle donne più innovative del 2017 dal Corriere della Sera. L’anno successivo è stato nominato una delle 100 giovani menti più brillanti d’Italia da Forbes Italia. Della vita privata di Beatrice Venezi non sappiamo molto, anche se le osservazioni del conduttore lasciano intendere che appaia spesso in pubblico con un’amica o il partner.

Anche se raramente parla della sua vita personale nelle interviste, ha menzionato il desiderio di un figlio in un articolo di Vanity Fair. Ha detto: “Beh, prima o poi vorrei un figlio maschio”. Potrebbe essere difficile separare le proprie responsabilità lavorative dai propri obblighi personali. Essendo una donna e avendo pianificato il suo futuro come madre e moglie, Venezi non ci pensa due volte a trascorrere molti mesi ogni anno lontana dai suoi cari. Il pensiero le è venuto in mente durante un’intervista a Vanity Fair: “Forse una donna può fare la differenza anche in questo”.

Uno dei cantanti le aveva detto: “Sarai una madre fantastica se dimostrerai che tieni alle persone con cui lavori”. Ha fatto parlare di sé anche Beatrice Venezi, che ha rimescolato le carte sul palco di Sanremo per aggiustare la conduzione di Amadeus. Ha erroneamente presentato la persona sbagliata come “direttore” dell’orchestra.

Ti sentirai un regista alla prima impressione che Beatrice avrà di te. I gruppi femministi lo hanno acclamato come un modello poiché ha superato le aspettative e ha lasciato il segno in un settore tradizionalmente maschile. Gli attivisti per i diritti delle donne e la comunità politicamente progressista hanno reagito con furia.

Beatrice Venezi è la più giovane direttrice d’orchestra donna della storia, essendo nata il5 marzo 1990 in Toscana. Il risultato è che Forbes l’ha riconosciuta come una delle 100 giovani più influenti d’Italia. Tutto il lavoro che ha fatto per coinvolgere le generazioni più giovani. La bellezza della musica classica non è cambiata nel tempo. Se hai dedicato due libri all’argomento è per lo stesso motivo.

Iniziando da giovane al pianoforte, ha proseguito lo studio della direzione d’orchestra e della composizione orchestrale. Dopo essersi diplomata con lode al Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano, si iscrisse ad una scuola d’élite dove si concentrò esclusivamente sulla scrittura di musica per la sua tesi. Tuttavia, Beatrice non aveva ancora finito. Hai diretto orchestre in tutto il mondo, dal Giappone all’Argentina al Libano.

L’evento AmaSanremo, che si svolgerà a dicembre 2020 per scegliere gli otto artisti che concorreranno al Festival di Sanremo Giovani 2020, è ora pronto per la co-direzione. La regista italiana Beatrice Venezi è apprezzata tanto all’estero quanto nel suo paese d’origine. È meravigliosa, preparatissima, ha solo 31 anni e già direttore d’orchestra di fama mondiale. Amadeus aveva pronosticato che sarebbe stata la first lady della serata e giudice del concorso AmaSanremo al Festival di Sanremo 2021, quando sarebbestataproclamatavincitriceanchedelconcorsoNuoveProposte.

Beatrice Venezi Altezza
Beatrice Venezi Altezza

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ad Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Il contenuto è protetto !!