Andrea De Carlo Malattia

Spargi l'amore
Andrea De Carlo Malattia
Andrea De Carlo Malattia

Andrea De Carlo Malattia – ADC I tre moschettieri di Dumas è stato il primo libro che mi ha veramente affascinato. Quando avevo circa nove anni, ho letto questo libro per la prima volta e mi ha introdotto nel mondo dei romanzi. Forse oggi una rilettura più matura e analitica potrebbe non reggere, ma allora per me significava molto.itADC Secondo me, ognuno dei miei romanzi incarna un aspetto di ciò che sono. Due su due sarebbero la mia scelta se dovessi sceglierne solo uno. È quello in cui ho messo più a fondo le mie idee, osservazioni e filosofia.Quando sono insieme, Mila e Jack sono completamente se stessi.

Si conoscono da quando erano giovani; si sono separati e riuniti molte volte, ma il legame tra loro è sempre rimasto forte. Il ventiduesimo romanzo di Andrea De Carlo, intitolato “Io, Jack e Dio”, è appena arrivato in libreria a La nave di Teseo, e racconta la forza misteriosa del loro legame.La religione e la spiritualità, che inizialmente fungono da barriera e terzo incomodo tra i personaggi del romanzo, giocano un ruolo centrale nella storia.”Ciò ha permesso a qualcuno come me, che non aveva mai preso lezioni di religione, di comprendere la Bibbia e i Vangeli e tutto ciò che li circonda, comprese le loro varie ramificazioni, i conflitti e le sfide di traduzione”.

Perché ce ne sono così tanti sconosciuti, la religione ha avuto un forte impatto sullo sviluppo umano. La stragrande maggioranza di coloro che guardano agli scritti spirituali come loro punto di riferimento o bussola in realtà ne sa ben poco “tutta la faccenda ANSA, Carlo, De.
“Ho avuto l’impressione che ci chiediamo sempre cose come da dove veniamo e dove stiamo andando e cosa significa tutto questo. La cosa migliore è fare quante più domande possibili, ma possiamo essere certi che ci sono quelli per cui non avremo mai risposte soddisfacenti” spiega l’autore, il “per niente convinto materialista” figlio di atei.

È vero che “vivendo mi sembra sempre di più che ci siano cose che non decidiamo noi ma accadono per un insieme di fattori”, di circostanze, che chiamiamo coincidenze, ma che forse fanno parte di disegni”.La bizzarra avventura in cui si imbarcano Mila, Jack e Dio. “C’è un enigma qui. Per quale motivo l’uno tiene in così alta considerazione l’altro? Entrambi sono così sicuri della loro particolarità che è come essere in un gigantesco supermercato dove puoi disegnare sugli scaffali e scambiare gli articoli se non lo fanno “Non funziona per trovare qualcosa che funzioni. Nonostante le loro ovvie differenze, Mila e Jack devono mantenere una linea di comunicazione aperta “, spiega De Carlo.

Andrea De Carlo Malattia

Il racconto si apre con un tragico incidente di deltaplano, in cui muore la rock star Federico “Brusko” e Mila rimane sospesa nello spazio fino a quando non viene salvata.”Secondo me dovrebbe esserci una specie di crisi all’inizio della storia. Non riesce a crederci, perché non solo è accusata di lei, ma è anche quasi una vittima di questa catastrofe. Le espiazioni di Capri sono ricercate dopo un evento stressante. Più persone vorranno risposte se il crimine coinvolge una figura nota. Mila soffre di un duplice trauma “, sostiene l’autore.Questa storia molto bella e divertente è strutturata come un diario, quello di Mila, e ci porta nel cuore di una donna.

C’è la possibilità che stia parlando con qualcun altro, ma in realtà sta solo parlando con se stessa. Per me, era più di un semplice espediente della trama; Ho vissuto l’intera storia da dentro di lei. Cercare di replicare una voce femminile è difficile. Sono stato nei tuoi panni negli ultimi due anni mentre scrivevo questo romanzo. Non mi sento più come me stesso normale. Questo è il fascino del romanzo, sia nella sua creazione che nella sua interpretazione. Invece, l’autofiction è all’ordine del giorno, riflettendo la tendenza diffusa verso la creazione di micro-universi autoreferenziali che ora dominano il mondo attraverso piattaforme di social media in cui miliardi di persone.

condividono immagini e pensieri che sono stranamente simili nonostante la comune convinzione che siano originali ” spiega il profondo disagio dell’autore per l’attuale situazione: “Un romanzo può essere una fuga o un’occasione per riflettere su alcune preoccupazioni che sono nell’aria, magari in modo indiretto” spiega lo scrittore a cui piace il numero 22 “È unico a modo suo. C’è una sensazione di appagamento. È possibile che questo sia l’ultimo romanzo che completerò. Ogni volta che lo faccio, me lo ricordo. Un’altra strana coincidenza è che sia stato pubblicato nell’anno 2022 “.

Questo è sempre il mio primo pensiero. Inoltre, è stato pubblicato nell’anno 2022, che è una strana coincidenza”. Questo è sempre quello che penso. C’è anche la strana coincidenza del suo anno di uscita, il 2022″. “L’Italia s’è desta” di Radio Cusano Campus ha visto protagonista l’autore Andrea De Carlo in un’intervista con il conduttore Gianluca Fabi, il produttore Matteo Torrioli e il conduttore Daniel Moretti. Il suo nuovo libro , “The Theatre of Dreams”, parla di inettitudine politica. “Nessun politico ha una visione della società e dell’istituzione.uzioni che compongono la società, come l’aula e la burocrazia, che devono essere radicalmente riformate.

Non mi spingerei a definirlo un sogno, ma mi sembra che nessuno abbia una visione del futuro. La connessione tra covid e opere scritte. Gli effetti del Covid si vedono oggi. La prossima domanda logica è come sarà il futuro senza abbracci e contatto fisico. I volti si intravedono solo in parte, con le maschere che nascondono alcune delle emozioni di chi le indossa. Verranno scritti romanzi che includono avvertimenti e distanze di sicurezza. Non sappiamo molte cose, compreso quanto durerà questa epidemia, che non sarà l’ultima”.Sul significato del dialogo. “La televisione in sé e per sé è innocua.

Andrea De Carlo Malattia
Andrea De Carlo Malattia

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ad Blocker rilevato!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci. Supportaci disabilitando questo blocco degli annunci.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
error: Il contenuto è protetto !!